Missione Foz do Iguaçu (Stato del Paranà)Redazione on-line 

Home > Assistenza > Brasile > Missione Foz do Iguaçu (Stato del Paranà)

La Missione si trova nelle Favelas di Foz Do Iguaçu – Paranà – Brasile (alle tre frontiere fra Paraguay, Argentina e Brasile) ed è gestita dalle Suore di Maria Consolatrice e dai Padri dell’Immacolata Concezione attraverso una Società senza scopo di lucro, alla pari.

La missione di Foz do Iguacù è frequentata da persone di tutte le età, dai bambini della scuola Materna ai giovani adulti che seguono corsi di formazione. La Missione è l'unico punto di riferimento per la gente estremamente povera delle vicine Favelas e la sua realizzazione è stata possibile solo grazie ai nostri benefattori.

All’interno della Missione si trova una scuola materna (prè-escola) frequentata dai bambini di 3-4-5 anni provenienti dalla favela antistante la Missione. Il loro numero non può superare 180 presenze per mancanza di posti, nonostante l’ambiente sia stato raddoppiato nel tempo.

I bambini fanno colazione alle ore 8,00 e alle 11,30 pranzano (questo è l’unico pranzo della giornata). Tutti hanno il loro necessario per la pulizia dei denti, il ricambio delle scarpine soprattutto quando piove e la favela si trova allagata.

Fiore all’occhiello della missione è il CAIA Centro di Accoglienza Integrale Adolescenti, dai 9 ai 18 anni.

All’inizio della storia del CAIA i ragazzi si sono avvicinati alla Missione solo per giocare al pallone e sfamarsi con una nutrita pastasciutta preparata dalle Suore e dal personale della cucina della Scuola Materna.

Ben presto però, l’intuito delle Suore e dei Padri hanno escogitato progetti di formazione, a cominciare dall’informatica, musica, pittura, danza, gioco a scacchi, calcio con partecipazione a tornei competitivi. Più tardi hanno iniziato lavori di artigianato e, attraverso una convenzione con la Facoltà Anglo.Americana, hanno aperto l’ambiente a tirocini di fisioterapia a studenti della facoltà.

I giovani sono assistiti da educatori, pedagogisti, psicologi, specialisti volontari, sotto l’attenta vigilanza delle Suore e dei Padri.

La novità del CAIA, che ora accoglie a turno ben 420 giovani, sta nei nuovi programmi, che prevedono l’accesso solo a ragazzi impegnati in progetti di studio-lavoro. Questo salto di qualità ha fatto del Centro un polo di attrazione, noto agli Imprenditori della città dove scelgono giovani per tirocini formativi, orientati alla futura assunzione in azienda.

Ben 103 giovani hanno trovato lavoro, passando per questo importante itinerario di formazione.

L’attuale responsabile di tutte le attività è Alex, il nostro piccolo-grande Alex cresciuto nella pré-escola e formato attraverso le borse-studio-lavoro.

Infine ma non per ultimo, all’interno della Missione si trova un Poliambulatorio: una struttura realizzata in due periodi, ma preziosa per la salute di tutti gli abitanti delle 48 favelas e non solo, anche perché è l’unico centro sanitario disponibile per chilometri. Si praticano interventi di piccola chirurgia in day-hospital, ambulatorio dentistico, dermopatico, cardiologico, urologico, medico, nefrologico, endocrinologo, ematologico, neuropsichiatria infantile, radiologico per gli esami fondamentali e laboratorio analisi.

Il servizio viene svolto in regime di convenzione con l’autorità pubblica che assume il costo del personale sanitario, delle cure mediche e specialistiche. Purtroppo però i pagamenti non sempre arrivano e ne rendono sempre più difficile la gestione e la sopravvivenza. Al Poliambulatorio quotidianamente si presentano 300-350 persone

A titolo esemplificativo segnaliamo il corrispondente valore in Euro per sostenere Microaiuti specifici:
 
  • Per divisa scolastica € 12,00 per bambino
  • Materiale scolastico € 500,00 annuale per una classe
  • Pane € 700,00 annuale per una classe
  • Latte € 700,00 annuale per una classe
  • Medicinali € 600,00 per una campagna di ricostituente per tutti i bambini
 
La Fondazione Maria Consolatrice di Padre Arsenio finanzia i progetti educativi e sostiene il Poliambulatorio sempre a rischio di chiusura.
 
Aiutaci a mantenere la Missione e tutte le sue attività
 
 
O anche
 
Adotta un bambino a distanza per permettergli di frequentare la scuola e i corsi di formazione
 

 

 

 Gallery foto
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

CIMG0371
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

CIMG0370
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

CIMG0369
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

CIMG0368
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

CIMG0367
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore

 
© 2018 - Fondazione Padre Arsenio Onlus   C.F. 97427850157
credits  |  privacy